Women in Technology

Parte da Roma il "pitch tour" che coinvolge le studentesse protagoniste del progetto Women in Technology, sostenuto da Costa Crociere Foundation.

Oggi alla Palestra dell'Innovazione è in programma la prima tappa che coinvolge 30 studentesse del liceo Vito Volterra di Ciampino.

 

Le ragazze espongono le loro idee imprenditoriali, sviluppate nei primi mesi di lavoro comune, a una giuria di esperti, composta da:

  • Leandro Aglieri, Imprenditore dell'innovazione - Socio del think tank "Trinità dei Monti"
  • Domenico Arcuri, Amministratore delegato Invitalia
  • Marina Cabrini, Associazione italiana per l’Informatica e Membro della Taskforce CEPIS Women in ICT
  • Giulia Di Michele, esperta nel settore Comunicazione & Digital, Socio & Press Officer del think tank "Trinità dei Monti"
  • Elena Gentile, Responsabile corporate in Fondazione Operation Smile Onlus - ASSIF (Associazione Italiana fundraiser)
  • Francesca Natali, Managing partner di Zernike Meta Ventures Spa - AIFI Associazione Italiana Private Equity e Venture Capital
  • Alessandro Rizzo, esperto area Finance & Innovazione - Consigliere del think tank "Trinità dei Monti"

 

  IL PROGRAMMA

 

9.00 | ACCOGLIENZA DEI TEAM PARTECIPANTI

 

9.15 | SALUTI DI BENVENUTO

  • Mirta Michilli, direttore generale Fondazione Mondo Digitale

 

9.30 | PREPARAZIONE DEI PITCH E TAVOLI DI LAVORO

  • Cecilia Stajano, responsabile Innovazione nella scuola, Fondazione Mondo Digitale
  • Cecilia Lalatta Costerbosa, coach progetto WIT

Q&A con gli studenti

 

13.00 - 14.00 | PAUSA PRANZO

 

15.30 | VISITA PALESTRA DELL’INNOVAZIONE

 

16.00 | PRESENTAZIONE DELLA GIURIA

Intervengono:

  • Pierluigi Testa, Presidente think tank "Trinità dei Monti"
  • Domenico Arcuri
  • Marina Cabrini
  • Elena Gentile
  • Francesca Natali

 

16.30 | PITCH DEI TEAM IN GARA

Modera Cecilia Stajano, responsabile Innovazione nella scuola, Fondazione Mondo Digitale

 

17.30 | PREMIAZIONE DEI TEAM

 

17.45 | CONCLUSIONI

  • Alfonso Molina, direttore scientifico della Fondazione Mondo Digitale