Gabriele al TEDxYouth

Lo studente di Aprilia testimone nella discussione globale sulla tecnologia.

Quali tecnologie esisteranno nel futuro e come le useremo? Quali tipo di carriere professionali ci saranno negli anni a venire? Quali saranno i temi al centro dell'agenda del futuro?

Sono alcune delle domande al centro dell’evento TEDxYouth@Trastevere, in programma domani, 14 novembre, a Roma, all’Auditorium Parco della Musica (Sala Petrassi), dalle 14 alle 20.

L’evento è parte della discussione globale "Made in the Future", che quest’anno si svolge in contemporanea in più di 100 città nel mondo, rendendo possibile, grazie alla potenza della rete il confronto tra culture, pensieri, sensibilità e aspettative differenti su ciò che sarà il futuro.

A testimoniare creatività e impegno per migliorare la vita degli altri è stato chiamato anche Gabriele Caiazzo, il diciannovenne di Aprilia che ha progettato e realizzato “Handy Hand”, la mano bionica. Diplomato all'IIS Carlo e Nello Rosselli di Aprilia, corso di elettronica ed elettrotecnica, Gabriele è immatricolato alla facoltà di Ingegneria elettronica all'Università degli Studi di Roma Tre.

 “La sua passione più grande sono le scienze in generale, ma da circa quattro anni ha focalizzato l'attenzione nell'elettronica, dedicandosi alla progettazione e realizzazione di prototipi di vario genere”, scrivono gli organizzatori nel box di presentazione di Gabriele.

E ancora: “Più recentemente è entrato anche nel mondo della stampa 3D. Il prototipo Handy Hand è uno dei progetti presentati alla RomeCup grazie alla Fondazione Mondo Digitale”.

 
A fare il tifo per Gabriele, per la prima volta speaker al Ted, c'è tutta la comunità che lo ha formato, l'IIS Carlo e Nello Rosselli di Aprilia, e la rete di scuole che aderiscono al programma Meet no Neet, parte del piano globale Microsoft YouthSpark.
L'IIS Carlo e Nello Rosselli di Aprilia ha aderito al programma Meet no Neet, parte del piano globale Microsoft YouthSpark, e alla Rete nazionale delle Palestre dell'Innovazione, promossa dalla Fondazione Mondo Digitale con il sostegno del Miur. - See more at: http://www.mondodigitale.org/it/news/una-scuola-da-expo#sthash.dOdRFn6b.dpuf

Le altre news sul progetto "Handy hand"

Neo Cloudfoam Pure